Ventiduesima edizione del Premio intitolato a MARISA NARDINI VISCIDI; tema centrale la donazione del sangue.

Dodici scuole medie, due istituti superiori, quaranta elaborati. Questo il bilancio della ventiduesima edizione del premio intitolato ad una persona caritatevole della città, scomparsa oramai da molti anni. Stiamo parlando di Marisa Nardini Viscidi. Premio andato anche agli studenti dell’ente di formazione Irigem di Rosà che hanno elaborato un prodotto multimediale, un video, altamente suggestivo e cartico di emozione.

Condividi questa notizia